Trasferimenti telegrafici: una guida completa

I bonifici telegrafici, o bonifici bancari, sono un modo sicuro ed efficiente per trasferire fondi da un conto bancario a un altro. Sono comunemente usati per i pagamenti internazionali, ma possono essere utilizzati anche per i pagamenti nazionali. Con l'ascesa del digital banking, i trasferimenti telegrafici stanno diventando sempre più popolari. 

Questo articolo ti illustrerà le basi dei trasferimenti telegrafici e ti fornirà suggerimenti e consigli utili per sfruttarli al meglio. Dalla spiegazione dei vantaggi dell'utilizzo di un trasferimento telegrafico alla fornitura di informazioni utili su commissioni e tassi di cambio, questa guida ti copre.

Avrai anche una panoramica del processo di impostazione di un trasferimento telegrafico e cosa considerare quando si sceglie un fornitore. 

Continua a leggere per saperne di più.

Cos'è un trasferimento telegrafico?

I trasferimenti telegrafici hanno una storia lunga e leggendaria, che risale alla metà del XIX secolo. Il primo sistema di trasferimento telegrafico è stato sviluppato nel 1872, consentendo ai clienti di trasferire denaro rapidamente e facilmente tramite telegramma. Questo sistema è stato successivamente ampliato per includere altri paesi, diventando così il primo servizio di trasferimento di denaro internazionale.

All'inizio del XX secolo, le banche iniziarono a offrire i propri servizi di trasferimento telegrafico. Questi servizi venivano generalmente utilizzati per ingenti somme di denaro o transazioni urgenti. 

Oggi, i trasferimenti telegrafici sono ancora utilizzati per i pagamenti internazionali, ma sono stati integrati da nuovi sistemi elettronici, come ad esempio RAPIDO (Società per le Telecomunicazioni Finanziarie Interbancarie Mondiali).

Come funzionano i trasferimenti telegrafici?

I trasferimenti telegrafici sono un tipo di trasferimento elettronico di fondi (EFT). Sono tipicamente utilizzati per pagamenti internazionali e comportano l'invio di denaro tra conti bancari

Per effettuare un pagamento, avrai bisogno del numero di conto bancario del destinatario e del numero di instradamento (o codice SWIFT), oltre a qualsiasi altra informazione richiesta a seconda del paese interessato. Il pagamento viene quindi elaborato tramite una banca intermediaria prima di essere depositato sul conto del destinatario.

Uno dei principali vantaggi dell'utilizzo di un trasferimento telegrafico è che è un modo relativamente rapido e semplice per inviare denaro a livello internazionale. I pagamenti possono essere effettuati in pochi minuti e non è necessario inviare fisicamente contanti o assegni. 

Inoltre, i trasferimenti telegrafici sono considerati molto sicuri poiché richiedono informazioni bancarie specifiche che non sono prontamente disponibili per truffatori o ladri. Infine, i bonifici telegrafici offrono grande flessibilità e praticità, in quanto possono essere avviati online o per telefono con la maggior parte delle banche o degli istituti finanziari.

Sebbene i trasferimenti telegrafici siano un modo conveniente e sicuro per inviare denaro, ci sono anche alcuni potenziali svantaggi da considerare. Uno dei principali svantaggi è che i trasferimenti telegrafici possono essere costosi, poiché in genere comportano commissioni addebitate sia dalla banca di invio che da quella ricevente, nonché da eventuali banche intermediarie coinvolte. 

Inoltre, i tassi di cambio possono anche influire sul costo di un trasferimento telegrafico, poiché il valore della valuta inviata può fluttuare tra il momento in cui viene avviato il pagamento e il momento in cui viene finalmente elaborato.

Motivi comuni per cui le persone utilizzano i trasferimenti telegrafici

Ci sono molte ragioni per cui le persone potrebbero scegliere di utilizzare un trasferimento telegrafico. Alcuni motivi comuni includono:

 

  • Per trasferire fondi rapidamente

I trasferimenti telegrafici sono tra i modi più veloci per trasferire fondi a livello internazionale. I fondi vengono generalmente trasferiti entro 1-2 giorni lavorativi.

 

  • Per inviare una grande quantità di denaro

Di solito non c'è limite alla quantità di denaro che può essere inviata tramite un trasferimento telegrafico. Questo lo rende un'opzione ideale per coloro che lo desiderano trasferire una grossa somma di denaro all'estero.

 

  • Per evitare commissioni costose

Molte banche e istituti finanziari applicano commissioni elevate per i bonifici internazionali. Tuttavia, alcune aziende sono specializzate in trasferimenti telegrafici e offrono tariffe più competitive.

 

  • Per effettuare un acquisto

Alcune aziende accettano pagamenti solo tramite bonifico telegrafico. Questo è spesso il caso delle transazioni internazionali.

 

  • Per trasferire fondi a familiari o amici all'estero
  • Per ricevere pagamenti da clienti o clienti esteri

In che modo i bonifici telegrafici sono diversi dai bonifici bancari?

Trasferimenti telegrafici e bonifici bancari sono entrambi metodi per inviare denaro attraverso conti. Tuttavia, ci sono alcune differenze fondamentali tra i due:

  • I trasferimenti telegrafici sono generalmente utilizzati per i pagamenti internazionali, mentre i bonifici bancari sono comunemente utilizzati per i pagamenti nazionali o internazionali.
  • I bonifici telegrafici di solito avvengono entro 1-2 giorni, mentre i bonifici bancari possono richiedere 3-5 giorni.
  • Le commissioni di trasferimento telegrafico sono in genere più elevate delle commissioni di trasferimento bancario.
  • Di solito ti serve il codice SWIFT del destinatario per inviare un bonifico telegrafico, mentre per un bonifico ti serve solo l'IBAN del destinatario.

I costi dell'utilizzo dei trasferimenti telegrafici

Commissioni

Le commissioni associate all'invio di un trasferimento telegrafico possono variare a seconda del provider utilizzato e della quantità di denaro trasferita. 

Per i trasferimenti più piccoli, la commissione è solitamente forfettaria, mentre per i trasferimenti più grandi può essere addebitata una percentuale dell'importo totale inviato. Potrebbero inoltre essere applicate commissioni aggiuntive per la conversione di valuta o l'invio di denaro a un conto in un paese diverso.

In generale, ci sono tre tipi principali di tasse:

Spese di invio – tipicamente addebitato dalla banca mittente e può variare da $0 a $50.

Ricevere commissioni – tipicamente addebitato dalla banca ricevente e può variare da $0 a $35.

Commissioni di cambio – addebitato dalla banca mittente o ricevente; vanno da 0% a 3% dell'importo totale della transazione.

Ad esempio, supponiamo che tu stia inviando $1.000 dagli Stati Uniti al Canada. Se la tua banca di invio addebita una commissione di $30, la tua banca ricevente addebita una commissione di $15 e c'è una commissione di cambio di 2%, il costo totale del tuo trasferimento sarà di $60 ($30 + $15 + $60).

Per ottenere una stima accurata di quanto costerà il tuo trasferimento telegrafico, è meglio contattare direttamente il tuo istituto finanziario.

Tassi di cambio

Quando invii denaro all'estero, è importante tenere presente che potrebbero esserci differenze nel tasso di cambio offerto dalla tua banca o dal tuo fornitore rispetto al tasso di mercato corrente. 

Ciò può influire sulla quantità di denaro che il tuo destinatario riceverà alla fine. Per evitare sorprese, è meglio controllare il tasso di cambio corrente e confrontarlo con quello che offre la tua banca o il tuo fornitore prima di trasferire fondi.

Alcuni fornitori offrono strumenti per aiutarti a tenere traccia delle variazioni dei tassi di cambio in modo da poter programmare il tuo trasferimento per ottenere il miglior tasso possibile.

Quanto sono veloci i trasferimenti telegrafici?

I trasferimenti telegrafici sono generalmente molto veloci, con la maggior parte delle banche e dei servizi di trasferimento in grado di inviare i fondi entro 1-2 giorni lavorativi. Tuttavia, potrebbero esserci dei ritardi a seconda della banca o del servizio che utilizzi e della quantità di denaro che invii.

Per somme di denaro inferiori, spesso è possibile inviare i fondi quasi immediatamente. Questo perché le banche hanno già pre-approvato il trasferimento e devono semplicemente elaborarlo. Per somme di denaro maggiori, potrebbe essere necessario un po' più di tempo in quanto le banche dovranno verificare i fondi prima di inviarli.

Nel complesso, tuttavia, i trasferimenti telegrafici sono un modo molto rapido ed efficiente per trasferire fondi all'estero.

Come inviare un trasferimento telegrafico?

Per inviare un trasferimento telegrafico, avrai bisogno delle seguenti informazioni dal tuo destinatario:

  • Il nome della banca e della filiale in cui il destinatario detiene il proprio conto
  • Il numero di instradamento della banca
  • Il numero di conto del destinatario
  • Il codice SWIFT della banca
  • Un numero IBAN

Dopo aver raccolto tutte le informazioni necessarie dal tuo destinatario, dovrai visitare la tua filiale bancaria locale o accedere al tuo portale di online banking. 

Da lì, seguirai questi passaggi:

Passo 1: Inserisci l'importo che desideri inviare nell'apposito campo. Potrebbe esserci un limite alla quantità di denaro che puoi inviare in una transazione.

Passo 2: Nel campo successivo, inserisci il tipo di valuta che stai inviando. Questo viene in genere fatto selezionando la valuta da un menu a discesa.

Passaggio 3: Inserisci il nome della banca del destinatario e qualsiasi altra informazione richiesta, come numeri di routing e numeri di conto.

Passaggio 4: Indica se si tratta di una transazione una tantum o ricorrente.

Se si tratta di una transazione una tantum, seleziona "Invia denaro ora" o qualcosa di simile, indicando che desideri avviare il trasferimento immediatamente. Rivedi tutte le informazioni inserite per verificarne l'accuratezza, quindi conferma la transazione.

Se si tratta di una transazione ricorrente, seleziona "Invia denaro dopo" o qualcosa di simile, indicando che desideri programmare trasferimenti futuri. Inserisci la frequenza con cui desideri che questo pagamento si ripeta (settimanale, mensile, ecc.) e verifica l'accuratezza di tutte le informazioni inserite prima di confermare la transazione.

Passaggio 5: Ti verrà quindi richiesto di inserire i dati di accesso bancari per autorizzare il trasferimento.

Passaggio 6: Dopo aver effettuato l'accesso, rivedere i dettagli della transazione un'ultima volta e confermare il pagamento.

Ti verrà quindi fornito un numero di conferma per i tuoi record. Conserva questo numero nel caso in cui sia necessario annullare o tenere traccia dello stato della transazione.

Suggerimenti per l'utilizzo dei trasferimenti telegrafici

  • Fai attenzione a tutte le commissioni e ai tassi di cambio delle valute

Quando si invia o si riceve denaro tramite trasferimento telegrafico, è importante essere consapevoli delle commissioni che potrebbero essere coinvolte e del tasso di cambio corrente. Il mittente deve sempre confermare con la propria banca quale sarà la commissione per l'invio del bonifico e il destinatario deve essere a conoscenza di eventuali commissioni addebitate dalla propria banca per ricevere i fondi. È anche importante tenere traccia delle variazioni del tasso di cambio, in quanto ciò può influire sulla somma finale.

 

  • Utilizzare un fornitore affidabile e affidabile

Ci sono molte aziende che offrono servizi di trasferimento telegrafico, quindi è importante scegliere un fornitore affidabile e affidabile. Quando si seleziona un fornitore, è utile leggere le recensioni online e confrontare prezzi e funzionalità. È anche importante assicurarsi che la società sia adeguatamente autorizzata e assicurata.

 

  • Conserva la documentazione e i registri

Ogni volta che invii o ricevi un trasferimento telegrafico, è importante conservare la documentazione e le registrazioni della transazione. Questa documentazione può tornare utile se ci sono domande o problemi che sorgono in seguito lungo la strada.

I vantaggi dell'utilizzo dei trasferimenti telegrafici

 

  • Velocità e facilità d'uso

Un trasferimento telegrafico è un metodo elettronico rapido, efficiente e conveniente per trasferire fondi. Il mittente avvia il trasferimento e i fondi vengono trasferiti quasi istantaneamente tra le banche, rendendolo un modo molto rapido per inviare o ricevere pagamenti.

Anche i trasferimenti telegrafici sono molto facili da usare. Il mittente deve semplicemente fornire le coordinate bancarie del destinatario (inclusi numero di conto, codice SWIFT e IBAN) e l'importo che desidera inviare. Una volta che queste informazioni sono state inserite nel sistema, il trasferimento verrà elaborato automaticamente, senza bisogno di documenti o assegni.

 

  • Sicurezza e protezione

I trasferimenti telegrafici sono un modo molto sicuro e protetto per inviare o ricevere pagamenti. I fondi vengono trasferiti direttamente tra le banche, quindi non c'è rischio che vengano persi o rubati durante il trasporto. E poiché il mittente deve fornire le coordinate bancarie del destinatario, ci sono poche possibilità di frode o errore.

Inoltre, la maggior parte delle banche offre una qualche forma di protezione contro richieste di trasferimento telegrafico fraudolente, quindi puoi stare tranquillo sapendo che i tuoi soldi sono al sicuro.

 

  • Flessibilità e convenienza

I bonifici telegrafici offrono maggiore flessibilità e convenienza rispetto ad altri metodi di pagamento, come assegni o circolari. Ad esempio, se è necessario effettuare un pagamento urgente, è possibile avviare immediatamente un trasferimento telegrafico: non è necessario attendere la liquidazione di un assegno o il trasferimento di fondi dal proprio conto.

Inoltre, i trasferimenti telegrafici possono essere effettuati in qualsiasi valuta, quindi se fai affari a livello internazionale, è facile effettuare o ricevere pagamenti nella valuta di un altro paese.

Gli svantaggi dei trasferimenti telegrafici

  • Tassi di cambio

I tassi di cambio possono variare a seconda della banca e delle condizioni di mercato. Al mittente e al destinatario può anche essere addebitata una commissione per la conversione di valuta, che può influire sulla somma finale.

 

  • Commissioni

Le commissioni per i trasferimenti telegrafici possono essere piuttosto elevate, soprattutto se invii una grande quantità di denaro.

 

  • Annullamento del trasferimento

Può essere difficile annullare o invertire un trasferimento telegrafico una volta che è stato avviato.

Domande frequenti

Cosa sono i codici SWIFT?

I codici SWIFT sono codici di identificazione bancaria a otto o undici cifre utilizzati per identificare le banche nelle transazioni finanziarie internazionali.

Cos'è un IBAN?

Un IBAN, o numero di conto bancario internazionale, è un sistema di numerazione standard utilizzato per identificare i conti bancari a livello globale. Consiste di un massimo di 34 caratteri, inclusi sia lettere che numeri.

Cos'è una banca intermediaria?

Una banca intermediaria è un istituto finanziario che funge da intermediario tra due banche in una transazione internazionale. Nella maggior parte dei casi, la banca del mittente avrà un rapporto con una banca intermediaria, che a sua volta avrà un rapporto con la banca del destinatario. Ciò consente di trasferire i fondi tra banche senza dover passare attraverso il sistema bancario tradizionale.

Quali sono i vantaggi di utilizzare una banca intermediaria?

I vantaggi dell'utilizzo di una banca intermediaria includono l'accesso a tassi di cambio più favorevoli e la garanzia che la banca del destinatario accetti bonifici esteri.

Alternative di trasferimento telegrafico

Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per effettuare un trasferimento di denaro internazionale, ognuno con i suoi vantaggi e svantaggi. A seconda delle tue esigenze specifiche, uno dei seguenti metodi potrebbe essere una scelta migliore rispetto a un trasferimento telegrafico:

  • Bonifici SEPA sono un'alternativa popolare ai trasferimenti telegrafici. Questi trasferimenti sono spesso più economici e veloci dei trasferimenti telegrafici e possono essere completati da una banca o da un servizio di trasferimento di denaro online. Tuttavia, possono essere inviati solo all'interno dell'Unione Europea e non sono validi per i residenti nel Regno Unito. 
  • Bonifici EFT sono un'altra popolare alternativa ai trasferimenti telegrafici. Possono essere condotti in modo simile a un trasferimento online e possono essere completati in poche ore. 
  • Trasferimenti FX sono un'altra alternativa ai trasferimenti telegrafici. Potrebbero essere una buona scelta se desideri ottenere un tasso di cambio migliore rispetto a un trasferimento telegrafico.

Conclusione

Un trasferimento telegrafico è un modo rapido, sicuro e conveniente per inviare o ricevere denaro a livello internazionale. Sebbene ci siano alcuni costi associati all'utilizzo di questo servizio, i vantaggi superano di gran lunga gli svantaggi. 

Per ottenere il massimo da un trasferimento telegrafico, è importante utilizzare un fornitore affidabile e affidabile, rimanere informati sulle commissioni e sui tassi di cambio e conservare la documentazione e i registri.

it_ITItalian